risanamenti murari

Risanamento Cantina

Risanamento e deumidificazione di una cantina con prodotti TecnoRed

Tecnored s.r.l. è un’azienda che produce sistemi per la deumidificazione e la conservazione degli edifici, che si sta espandendo sul mercato italiano e stranierograzie alla qualità garantita dei suoi prodotti e alla serietà del suo operato.

Boiacca Antisalina TRH745 - TRB305

Sistema contro le trasmigrazioni saline

Per questo risanamento ho usato un trattamento fisico bicomponente per la neutralizzazione dei sali di qualsiasi natura all'interno delle murature.

Le boiacche antisaline specifiche devono essere utilizzate sulle murature precedentemente stonacate oggetto di interventi di deumidificazioneb (chimica, meccanica, per elettro-osmosi, con intonaci macroporosi ecc.) oppure in assenza di trattamenti per allungare notevolmente la durata degli intonaci e delle finiture. Preparazione del sottofondo: Si dovranno spazzolare le murature per rimuovere eventuali parti incoerenti.

Anche i residui dei vecchi intonaci o in fase di distacco andranno rimossi.

Le murature sconnesse che presentino fori o superfici disomogenee o mancanza di stilatura tra sasso e sasso o tra mattone e mattone dovranno essere preventivamente stuccate con un impasto realizzato con sabbia cemento e TRB305 (componente B).
Per le superfici omogenee di mattoni o cemento una volta spazzolate e lavate si potrà applicare direttamente la boiacca antisalina specifica.

Impiantistica: Anche eventuali tracce o scanalature per il passaggio di tubazioni o cavi per nuova impiantistica dovranno essere trattate con le boiacche antisaline specifiche.

PRIMA

DOPO

TRH745 - TRB305

Barriera chimica ( DryKit ) per umidità ascendente

Sistema protettivo bicomponente contro le trasmigrazioni saline sui nuovi intonaci o su quelli in rifacimento.

Trattamento per la neutralizzazione dei sali di qualsiasi natura all’interno delle murature che mantiene comunque la respirabilità.

Descrizione

Sistema antisalino bicomponente in grado di impedire fisicamente l’idratazione dei sali
da parte dei nuovi intonaci durante la fase di applicazione e asciugatura degli stessi.

Le boiacche garantiscono così nel tempo la durata degli intonaci siano essi tradizionali e/o macroporosi.
Rispetto agli interventi chimici di “precipitazione” le boiacche antisaline specifiche garantiscono il risultato
indipendentemente dal tipo e dalla natura dei sali stessi.

Dopo la stesura omogenea delle boiacche lasciar passare 4 giorni prima dell’applicazione del nuovo intonaco.

Si passa poi al trattamento della buiacca antisalina TRH 745 (componente A) , con TRH 305 (componenteB).

pareti trattate con boiacca antisaline

parete trattata con boiacca antisalina
parete trattata con boiacca antisalina
parete trattata con boiacca antisalina
parete trattata con boiacca antisalina
parete trattata con boiacca antisalina

Intonaca e Deumidifica


Intonaco TRH780

Il concentrato TRH780 consente di realizzare intonaci macroporosi ad elevata evaporazione per contrastare l'umidità.

Si possono così realizzare intonaci con pozzolana, calce, cemento, misti, ecc. unitamente ad inerti del tipo cocciopesto, sabbie di cava, sabbie di fiume pietre macinate, sabbie quarzifere, cereali, ecc. ecc.

dopo le boiacche, si passa alla malta  miscellata con il concentrato TRH780 e poi si pittura

Ringrazio tutti coloro che hanno seguito i lavori di questa cantina